Home

Pegorer | pittore

“La mia pittura non è decorativa né impressionista ma utilizza colori forti e innaturali che la rendono fondamentalmente espressionista: “per rendere un paesaggio d’autunno, non cerco di ricordarmi quali tinte si convengono a questa stagione ma mi ispiro solamente alle sensazioni che essa mi procura…”

Vedi altre opere >

Classificare il “modo” di raffigurare del Pegorer

E’ difficile classificare il “modo” di raffigurare del Pegorer nel senso di attribuirgli una radice iconografica definita. Potrebbe essere figurativo ma il suo intento di rappresentare viene filtrato da una travagliata estrinsecazione che prende l’oggetto-soggetto a pretesto per ritrarne, con una personalissima, originale tecnica cromatica, probabilmente più uno stato d’animo che riproposizione vera e propria. Non serve che il Pittore metta la firma nei suoi lavori. La sua intensa pseudo-figuratività lo fa distinguere in mezzo a molti colleghi con una irripetibilità che ne fa di lui, indubitabilmente, una testimonianza artistica non comune.
M.G.B. Altan

La mia pittura non è un “transfer fotografico” di ciò che vedo: io non dipingo le cose ma un’idea di esse.

Distribuisco organicamente linee, forme e colori in modo da conferire stabilità ed equilibrio al dipinto. Dipingo la natura come delle figure geometriche.

Faccio intravedere una struttura che sta all’interno delle cose, ottenuta sintetizzando e geometrizzando le forme anche nelle figure umane.

Contatti

Pittore espressionista Avianese nasce nel 1941.

Allievo del prof. Pradella, nel corso di quaranta anni di carriera artistica ha allestito personali nelle principali città italiane ed estere.

Continuare a leggere >